Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2009 Aprile;144(2) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2009 Aprile;144(2):103-17

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

  WHAT’S NEW IN 2009


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2009 Aprile;144(2):103-17

lingua: Inglese

Quali sono le novità nella terapia della psoriasi?

Kinney M. A. 1, Feldman S. R. 1,2,3

1 Department of Dermatology Center for Dermatology Research Wake Forest University School of Medicine Winston-Salem, NC, USA
2 Department of Pathology Wake Forest University School of Medicine Winston-Salem, NC, USA
3 Public Health Sciences Wake Forest University School of Medicine Winston-Salem, NC, USA


PDF  


Il trattamento della psoriasi si sta evolvendo grazie alla migliore comprensione dei pazienti con psoriasi e della patogenesi della malattia. Gli attuali piani terapeutici per la psoriasi consistono di farmaci topici per le forme di psoriasi lieve-moderata o localizzata e di agenti sistemici per le forme più generalizzate e moderate-gravi. I nuovi metodi di trattamento coinvolgono non solo le prescrizioni, ma anche l’educazione del paziente e il supporto attraverso organizzazioni quali la National Psoriasis Foundation. L’efficacia dei trattamenti per via topica è stata migliorata dalla migliore comprensione dell’aderenza terapeutica del paziente e dai nuovi trattamenti (nuovi veicoli e nuovi trattamenti di combinazione) che migliorano l’aderenza terapeutica del paziente. La fototerapia, con o senza retinoidi per os, resta una componente chiave del trattamento anti-psoriasico. Il monitoraggio più mirato e specifico del metotrexate e dei farmaci biologici rende questi standard di assistenza della psoriasi migliori e più sicuri per il paziente. Le nuove terapie anti-IL-12/23 offrono un’altra opzione più specifica per la gestione delle placche psoriasiche croniche. I dermatologi dovrebbero essere informati ed educare i pazienti circa le associazioni recentemente individuate tra psoriasi e patologia vascolare. La gestione della psoriasi può comprendere il counseling del paziente, per fare uno screening adeguato circa il rischio cardiovascolare.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail