Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2007 October;142(5) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2007 October;142(5):489-501

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,311


eTOC

 

REVIEW  PSORIASI: NOVITA'


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2007 October;142(5):489-501

Copyright © 2007 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Fattori genetici della suscettibilità alla psoriasi

Sánchez F.

Unit of Dermatology and Venereology Department of Medicine Karolinska Institute Stockholm, Sweden


PDF  


La psoriasi è una risposta dinamica di maladattamento del complesso sistema biologico umano alle sfide ambientali. Essa si manifesta tramite una proliferazione e differenziazione cheratinocitica alterata accompagnate da infiammazione. La psoriasi non può essere definita da errori singoli, come nel caso delle patologie Mendeliane. Il sistema psoriasi può essere rappresentato come un insieme di informazioni successive strettamente regolate (immunologiche, endocrine, metaboliche, eccetera) o come una robusta rete nella quale una piccola parte di elementi è passibile di errore. A causa della nostra grande capacità di collezionare dati genotipici e fenotipici correlati, stiamo progressivamente acquisendo un grande inventario di fattori psoriasi-associati, tuttavia, abbiamo bisogno di metodi efficienti per comprendere il loro ruolo funzionale. Abbiamo anche bisogno di porre maggiore attenzione agli studi epidemiologici che mirano a scoprire i fattori scatenanti la psoriasi. La ricerca sulla psoriasi deve ancora scoprire le principali interazioni tra i fattori genetici e ambientali che consentiranno di poter dare una definizione più accurata, spiegata, della malattia. Il sistema biologico può essere la chiave per raggiungere questo obiettivo.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail