Ricerca avanzata

Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2007 Agosto;142(4) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2007 Agosto;142(4):311-26

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOGIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014

 

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2007 Agosto;142(4):311-26

 REVIEW

Acido aminolevulinico e terapia fotodinamica per usi cosmetici sulla cute

Gold M. H. 1,2

1 Gold Skin Care Center Tennessee Clinical Research Center, Nashville, TN, USA
2 Department of Dermatology Vanderbilt University School of Medicine, Vanderbilt University School of Nursing, Nashville, TN USA

L’acido aminolevulinico associata alla terapia fotodinamica (ALA-PDT) sono utilizzati largamente negli Stati Uniti, dal momento che molti clinici impiegano questa forma di terapia per una miriade di patologie dermatologiche. Nel mondo l’ALA-PDT è stato introdotto in molti paesi, essendo ora disponibile in America Latina e del Sud e presto sarà introdotto anche in Asia. In Europa attualmente non si utilizza questa associazione, tuttavia passerà tempo prima che vengano introdotti. L’obiettivo di questo lavoro è quello di fare una revisione suull’attuale punto della situazione dell’utilizzo dell’ALA-PDT, dalla sua storia ai suoi correnti utilizzi e indicazioni, e di allargare il suo corretto utilizzo e l’“after care”, per minimizzare i potenziali eventi avversi, e per rendere i trattamenti a base di ALA-PDT utili ed efficaci per tutti i nostri pazienti. Inoltre, il mondo della chirurgia dermatologica è pronto per il suo 29° Meeting annuale, a Venezia, dal 24 al 26 ottobre 2007. Gli autori invitano tutti i loro colleghi italiani e dermatologi da tutto il mondo a leggere questa rivista per prendere in considerazione questo meeting rilevante da un punto di vista clinico e sociale.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina