Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2006 August;141(4) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2006 August;141(4):409-14

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,311


eTOC

 

NOTE DI TERAPIA  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2006 August;141(4):409-14

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

I fitoestrogeni in dermatocosmetologia. Studio clinico e strumentale di una crema a base di glycine e altri bioflavonoidi in pazienti in menopausa spontanea

Giorgini S. 1, Greco A. 1, Cristina Melli M. 2, Lotti T. M. 3

1 Operative Unit of Professional and Environmental Dermatological Allergology University of Florence, Florence, Italy 2 Department of Dermatological Science University of Florence, Florence, Italy 3 Operative Unit of Dermatological Physiotherapy University of Florence, Florence, Italy


PDF  


Obiettivo. Questo studio, basato sull’utilizzo di cosmetici cutanei contenenti quantità note di fitoestrogeni, ha tentato di provare come questi prodotti abbiano buone proprietà emollienti e attività antiradicali liberi, descrivendo i vantaggi correlati al loro impiego.
Metodi. Lo studio, con un disegno sperimentale aperto, è stato eseguito usando una crema contenente glicina di soia. Nello studio sono state arruolate 17 pazienti, con età compresa tra 48 e 59 anni (età media: 53,5 anni). Nell’anno precedente allo studio, tutte le pazienti erano in menopausa, non si erano mai sottoposte a trattamenti con filler e non utilizzavano creme anti-invecchiamento contenenti fitoestrogeni.
Risultati. Il 90% delle pazientiti ha ben tollerato la crema. Due donne hanno sospeso il trattamento dopo pochi giorni: una perché non gradiva il profumo che era stato aggiunto al prodotto e l’altra a causa di una sensazione di bruciore ed arrossamento della cute che compariva immediatamente dopo l’applicazione della crema.
Conclusioni. Sulla base della nostra esperienza pensiamo che i prodotti per la cura della cute per uso topico, contenenti fitoestrogeni siano utili per le donne in postmenopausa e che vengano da loro apprezzati. Essi potrebbero essere utilizzati per il trattamento dell’invecchiamento fisiologico e, soprattutto, del fotoinvecchiamento. Inoltre, essi non hanno effetti indesiderati, persino dopo test con cerotti, come dimostrato dai test sul loro uso eseguiti con prodotti commerciali.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail