Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2006 June;141(3) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2006 June;141(3):207-14

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2006 June;141(3):207-14

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Desloratadina 5 mg una volta al giorno migliora la qualità di vita nell’orticaria cronica idiopatica

Seidenari S. 1, Cirillo A. 1, Amoroso S. 3, Flori M. L. 4, Amerio P. 5, Ricciuti E. 6, Vena G. A. 7, Berardesca E. 8, Le Grazie C. 9 e il Gruppo di Studio Italiano sulla Desloratadina (DL) nell’Orticaria Cronica*

1 Department of Dermatology, Polyclinic, Modena, Italy
2 Allergology Unit, Civic Hospital, Caserta, Italy
3 Allergology Unit Civic and Benfratelli Hospital, Palermo, Italy
4 Department of Dermatology A.O. Senese (Hospital), Siena, Italy
5 Department of Dermatology Gemelli Polyclinic, Rome, Italy
6 Dermatology Unit, Carlo Hospital, Potenza, Italy
7 Department of Dermatology Policlinico Consorziale Hospital, Bari, Italy
8 Dermatology Institute, IRCCS San Gallicano, Rome, Italy
9 Medical Department, Schering Plough Spa, Milan, Italy


PDF  


Obiettivo. Desloratadina (DL) è un farmaco efficace per il trattamento dei sintomi dell’orticaria cronica idiopatica (OCI), ma vi sono pochi dati circa il suo impatto sul benessere generale percepito dal paziente. L’obiettivo principale è stato misurare l’effetto di DL sulla qualità di vita dei pazienti con OCI utilizzando l’indice dermatologico della qualità di vita (Dermatology Life Quality Index, DLQI). Gli obiettivi secondari erano: la valutazione degli effetti di DL sul prurito e sul numero di ponfi, sul sonno e sulle attività quotidiane, sul quadro complessivo dell’orticaria nella valutazione della risposta terapeutica. Sono anche state valutate la sicurezza e la tollerabilità di DL.
Metodi. Sono stati trattati con 5 mg di DL una volta al giorno, per 28 giorni, 255 pazienti d’età compresa tra 18 e 75 anni con OCI da moderata a grave. I pazienti hanno registrato quotidianamente il punteggio relativo alla severità dei segni e sintomi e hanno compilato un questionario sull’indice dermatologico della qualità di vita all’inizio del trattamento e dopo 7, 14, 21 e 28 giorni. Al 14° e 28° giorno sono state valutate le condizioni generali della OCI e la risposta terapeutica congiuntamente dagli sperimentatori e dai pazienti.
Risultati. Dopo 28 giorni di trattamento DL ha significativamente ridotto rispetto al basale il punteggio globale medio dell’indice dermatologico della qualità di vita da 9,4 (±5,4) a 3 (±4,1) (-66,1%; P<0,001), senza alcuna differenza significativa tra i pazienti con OCI moderata e grave. Il miglioramento della qualità di vita è risultato significativo (P<0,001) ad ogni valutazione (dopo 7, 14, 21 giorni) e per tutti i parametri contemplati dall’indice dermatologico della qualità di vita. Il punteggio relativo a tutti i segni e sintomi si è ridotto significativamente a partire dal secondo giorno di trattamento, mostrando una correlazione altamente significativa con il punteggio dell’indice dermatologico della qualità di vita.
Conclusioni. Il trattamento con DL 5 mg una volta al giorno per 4 settimane migliora significativamente i sintomi e la qualità di vita dei pazienti con OCI, indipendentemente dalla gravità della malattia, e il suo effetto compare entro i primi 2 giorni di trattamento.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail