Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2005 Aprile;140(2) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2005 Aprile;140(2):149-54

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

CASI CLINICI  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2005 Aprile;140(2):149-54

lingua: Inglese, Italiano

Angioma tufted acquisito dell’adulto

Patrizi A., Varotti E., Parlangeli A., Misciali C.

Dermatology Unit Department of Experimental and Clinical Medicine University of Bologna, Bologna, Italy


PDF  


L’angioma tufted (AT) è un raro tumore vascolare benigno talora congenito, prevalentemente osservabile in bambini o giovani adulti. Una paziente di 44 anni giungeva alla nostra osservazione per una lesione angiomatosa della faccia mediale della coscia destra, presente da 18 mesi, aumentata di volume negli ultimi 2 mesi. L’esame obiettivo dermatologico mostrava una placca asintomatica di 15 mm di diametro di colorito rosso violaceo. L’esame immunocitochimico mostrava positività delle cellule endoteliali per CD34 e CD31 e più debole per l’antigene del fattore VIII: tali dati permettevano di porre diagnosi di AT. A 5 anni dall’asportazione non si sono osservate recidive. L’AT delle gambe nell’adulto è raro, sebbene già riportato in letteratura. Le principali diagnosi differenziali sono: emangioendotelioma kaposiforme, sarcoma di Kaposi, granuloma teleangectasico, emangioma infantile, emangioma glomerulare, granuloma piogenico, amartoma del muscolo liscio, malformazioni vascolari. L’escissione chirurgica è la terapia di elezione nelle lesioni piccole, come nel caso presentato.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail