Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2003 August;138(4) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2003 August;138(4):311-5

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,311


eTOC

 

CASI CLINICI  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2003 August;138(4):311-5

Copyright © 2003 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Sindrome del carcinoma basocellulare: patofisiologia dell’apoptosi cellulare

Bongiorno M. R., Pistone G., Aricò M.

Department of Dermatology University of Palermo, Palermo, Italy


PDF  


Una paziente di 38 anni giungeva alla nostra osservazione per la presenza di numerose lesioni papulo-nodulari insorte sin dall’infanzia. Le lesioni, distribuite simmetricamente e bilateralmente al volto, al collo, al tronco e alle estremità inferiori, erano aumentate di numero e dimensione dopo l’adolescenza. All’esame obiettivo dermatologico, i carcinomi basocellulari erano maggiormente presenti nelle zone fotoprotette. La tomografia assiale computerizzata mostrava calcificazione della falce e anomalie vertebrali.
La sindrome del carcinoma basocellulare è stata associata con la perdita regionale di un allele nel cromosoma 9q22.3. La mappa fisica di questo locus porta all’identificazione del Patched la cui mutazione è implicata nella comparsa dei carcinomi basocellulari nella maggior parte dei pazienti con sindrome del carcinoma basocellulare e in alcuni basaliomi sporadici.
L’espressione di numerosi geni coinvolti nella regolazione del ciclo cellulare (p53, p21) e nel controllo dell’apoptosi (p27, Bcl-2 e CD95), come mostrano i nostri risultati, variano nei diversi tumori dello stesso paziente. Questi dati dimostrano che vi è una stretta correlazione nello sviluppo dei carcinomi basocellulari della sindrome del carcinoma basocellulare tra il Patched, i geni che regolano il ciclo cellulare e l’apoptosi.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail