Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2003 Febbraio;138(1) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2003 Febbraio;138(1):1-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

REVIEWS  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2003 Febbraio;138(1):1-8

lingua: Inglese

Ruolo della zixina e dei membri della famiglia di proteine correlate alla zixina nella guarigione delle ferite e nel-l’oncogenesi: una review

Byers H. R., Dykstra S.

Department of Dermatology Boston University School of Medicine Boston, MA, USA


PDF  


Le integrine sono delle proteine transmembrana che me-diano l’adesione cellulare alla matrice extracellulare. Il legame di un sottogruppo di integrine con la matrice extracellulare dà origine alla formazione dell’adesione focale, una connessione specializzata di tipo strutturale unita a un dinamico scambio di segnali con il citoscheletro. L’adesione focale promuove l’assemblaggio del filamento di actina e dà avvio ai segnali che regolano la crescita, la migrazione, la differenziazione e la sopravvivenza della cellula. A livello dell’adesione focale sono state identificate diverse proteine regolatorie. In questa review vengono descritte la zixina e i membri della sua famiglia, come proteine potenzialmente candidate alla regolazione dell’adesione focale. La zixina, la proteina partner espressa dal lipoma e la proteina che interagisce con il recettore tiroideo sono tutte localizzate a livello delle adesioni focali attraverso domini LIM (Lin-1, Isl-1 e Mec-3), che agiscono come interfacce di legami modulari proteina-proteina. Questi domini sono stati individuati anche nei prodotti dei proto-oncogeni e nei regolatori della trascrizione. Sembra che la zixina sia in grado di svolgere la funzione di trasportatore tra il nucleo e le adesioni focali. Inoltre, la zixina possiede dei motivi strutturali comuni alla proteina ActA della Listeria, la quale regola anche la poli- merizzazione dell’actina. Queste caratteristiche strutturali e funzionali della zixina e dei membri della sua famiglia evidenziano un ruolo nella segnalazione cellulare e nel controllo spaziale dell’assemblaggio del filamento di astina. Nel presente lavoro, vengono illustrati i dati recenti che dimostrano il ruolo svolto dalla zixina e dai membri della famiglia di proteine correlate alla zixina nella migrazione, proliferazione e differenziazione cellulare, con particolare attenzione alle prove concernenti il loro ruolo nel processo di guarigione delle ferite, nell’angiogenesi e nello sviluppo di varie forme di tumori benigni e maligni, inclusi il lipoma e il melanoma.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail