Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2002 Febbraio;137(1) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2002 Febbraio;137(1):45-7

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

CASI CLINICI  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2002 Febbraio;137(1):45-7

lingua: Italiano

Sindrome di Buschke-Ollendorf (Un caso familiare)

Gualandri L., Boccardi D., Ravanelli G., Menni S., Bernardo L. *

Università degli Studi - Milano Clinica Dermatologica IV
*Clinica Pediatrica Ospedale San Paolo - Milano


PDF  


La sindrome di Buschke-Ollendorf è una rara genodermatosi a trasmissione autosomica dominante a penetranza completa ed espressività variabile che si caratterizza per la presenza di lesioni cutanee nodulari o in placca di aspetto giallastro e lesioni ossee sotto forma di foci di addensamento osseo che si localizzano preferenzialmente alle metafisi o alle epifisi delle ossa lunghe. Nel nostro caso segnaliamo due membri della stessa famiglia che presentano un quadro dermatologico e osseo suggestivi per la diagnosi di tale sindrome. Vengono inoltre considerate le principali caratteristiche cliniche e le diverse ipotesi patogenetiche della sindrome di Buschke-Ollendorf.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail