Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2001 June;136(3) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2001 June;136(3):227-30

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

CASI CLINICI  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2001 June;136(3):227-30

lingua: Italiano

Un caso di acne rosacea granulomatosa

Rubegni P., Sbano P., De Aloe G., Marano M. R., Fimiani M.

Università degli Studi - Siena Istituto di Scienze Dermatologiche


PDF  


Riportiamo un caso di acne rosacea granulomatosa insorta a seguito dell’applicazione di steroidi topici. La dermatosi, di non frequente osservazione, è clinicamente caratterizzata da papule di colorito rosso brunastro, occasionalmente ulcerate, simmetricamente distribuite a livello del volto. Il quadro istopatologico è costituito da granulomi dermici, con o senza necrosi caseosa, che ricordano quelli della tubercolosi, della lebbra tuberculoide, della sarcoidosi e altre malattie a carattere granulomatoso. L’acne rosacea granulomatosa risulta responsiva alla terapia con tetracicline somministrate per via sistemica. Sulla base delle marcate somiglianze clinico-patologiche e della analoga risposta terapeutica agli stessi farmaci, la rosacea granulomatosa viene attualmente inquadrata nello spettro delle manifestazioni dell’acne rosacea.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail