Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 Dicembre;135(6) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 Dicembre;135(6):707-10

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

CASI CLINICI  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 Dicembre;135(6):707-10

lingua: Italiano

Osservazioni cliniche ed istopatologiche di un caso di fibroxantoma atipico

Bongiorno M. R., Pistone G., Aricò M.

Istituto di Clinica Dermosifilopatica - Palermo


PDF  


Il fibroxantoma atipico è un tumore fibroistiocitario, solitario che interessa prevalentemente la cute affetta da eliodermatosi cronica di persone anziane.
Noi riferiamo di una paziente che presentava sulla fronte un elemento nodulare, eritematoso, solcato da teleangectasie, di consistenza dura-elastica, mobile sui piani sottostanti. L’esame istologico mostrava una lesione nodulare dermica, ben circoscritta, costituita da cellule pleomorfe con nuclei ipercromici e nucleoli evidenti. Si osservavano, anche, cellule di forma fusata disposte a banda, assumendo a tratti aspetto storiforme. Erano presenti cellule poligonali con citoplasma schiumoso e multivacuolato, accompagnantesi a cellule giganti multinucleate larghe, bizzarre. Mitosi atipiche erano disperse nel contesto dell’infiltrato neoplastico. L’immunoistochimica non ha evidenziato positività per S100 e citochina. Il quadro clinico ed istopatologico depone per la diagnosi di fibroxantoma atipico, neoplasia fibroistiocitaria a basso grado di malignanza. Tumore a basso grado di malignanza che necessita di un adeguato trattamento e di un follow-up a lungo termine.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail