Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 Ottobre;135(5) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 Ottobre;135(5):647-52

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

ARTICOLI SPECIALI  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 Ottobre;135(5):647-52

lingua: Italiano

Il contagio di sifilide e blenorragia tra legge e medicina: 1930-1958

Cherubini Di Simplicio F., Flori M. L., Cherubini A. **, Loré C., Fimiani M.

Università degli Studi - Siena Istituto di Scienze Dermatologiche * Dipartimento di Scienze Medicolegali e Socio Sanitarie * Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Storia della Sanità


PDF  


Specie negli ultimi anni, anche in Italia, si è posto il problema della responsabilità penale per chi, sapendosi affetto da AIDS, lo trasmetta ad altri. E, di seguito, è stato inoltre sollevato un altro problema: se le norme sancite dal Codice per i reati dolosi e colposi siano sufficienti alla definizione di detta responsabilità, o invece giunga opportuno, addirittura necessario, statuirne altre. Per la sifilide (e la blenorragia che abbia provocato lesioni gravissime) una scelta analoga si era posta dai primi decenni del secolo per concludere nella normativa particolare del Codice Rocco (art. 554), in vigore fino al 1958. Trattandosi di vicende speculari e non abbastanza conosciute (o comunque ricordate), gli Autori ne riassumono i caratteri, fondamentali a loro avviso, indispensabili a comprendere (e decidere) in merito all’ipotesi di delitto di contagio, specificamente sollevata per l’AIDS.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail