Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 Agosto;135(4) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 Agosto;135(4):475-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

CASI CLINICI  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 Agosto;135(4):475-9

lingua: Italiano

Sarcoidosi su cicatrice (Descrizione di 3 casi clinici)

Vassilopoulou A., Gennari E., Betto P., Torregrossa F., Dall’Olmo A. *, Pezzato R. *, Danieli D. **

Ospedale Civile - Vicenza Divisione di Dermatologia
* Divisione di Medicina
** Servizio di Anatomia Patologica


PDF  


La “scar sarcoidosis” è caratterizzata dalla comparsa di lesioni papulo-nodulari di colorito rosso porpora o violaceo, su cicatrici cutanee di vecchia data e si osserva nel 15-35% dei pazienti con sarcoidosi sistemica, raramente la cute è l’unica localizzazione della malattia. Si descrivono tre casi di sarcoidosi insorta su cicatrici cutanee preesistenti. Nei primi due casi la comparsa di placche eritematose sulle cicatrici era la prima manifestazione dell’affezione; nel terzo caso la comparsa di lesioni nodulari su cicatrici preesistenti e su cute sana rappresentava l’unica localizzazione della malattia. L’esame istologico mostrava la presenza di granulomi epitelioidei, senza aree di necrosi caseosa, localizzati nel derma reticolare. La “scar sarcoidosis” è una malattia di difficile inquadramento clinico, con esordio ed evoluzione imprevedibili. È importante un’attenta stadiazione al momento della diagnosi ed un follow-up accurato per il rilievo precoce di segni e/o sintomi significativi di patologia sistemica.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail