Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 April;135(2) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 April;135(2):243-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

NOTE DI TERAPIA  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 April;135(2):243-6

lingua: Italiano

Associazione tacalcitolo-PUVA nella terapia della psoriasi

Kokelj F., Plozzer C., Doria A., Trevisan G.

Università degli Studi - Trieste Istituto di Clinica Dermatologica


PDF  


Obiettivo. Al momento vi sono solo pochissimi dati riguardanti l’efficacia e la tollerabilità dell’associazione PUVA-Tacalcitolo unguento nella terapia della psoriasi. Nel presente studio abbiamo testato in aperto tale associazione.
Metodi. In due gruppi di pazienti abbiamo selezionato per ogni paziente due lesioni simmetriche, simili per dimensioni e gravità. Nel primo gruppo di 16 pazienti (gruppo A), abbiamo valutato l’efficacia del tacalcitolo unguento applicato 1 volta/die in associazione con la PUVA, nei confronti della sola PUVA terapia. Nel secondo gruppo di 24 pazienti (gruppo B), abbiamo confrontato l’associazione tacalcitolo e PUVA con le stesse modalità verso l’associazione calcipotriolo unguento applicato 2 volte/die più PUVA.
Risultati e conclusioni. Dai risultati ottenuti dopo 8 settimane di trattamento, si evidenzia che l’associazione tacalcitolo-PUVA è più efficace rispetto alla sola PUVA nell’indurre un miglioramento clinico delle lesioni psoriasiche e dimostra efficacia e tollerabilità paragonabili in confronto all’associazione PUVA-calcipotriolo applicato 2 volte/die.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail