Ricerca avanzata

Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 1999 Ottobre;134(5) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 1999 Ottobre;134(5):477-80

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOGIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse

Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0392-0488

Online ISSN 1827-1820

 

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 1999 Ottobre;134(5):477-80

 CASI CLINICI

Pachionichia congenita. Descrizione di quattro casi clinici

Tosti A., Ghetti E., Piraccini B. M., Fanti P. A.

Università degli Studi - Bologna, Dipartimento di Medicina Clinica Specialistica e Sperimentale - Sezione di Clinica Dermatologica

Fra il 1994 e il 1997 si presentavano alla nostra Clinica 4 pazienti, 2 maschi e 2 femmine, fra i 13 e i 50 anni di età, per la presenza di alterazioni distrofiche a carico delle 20 unghie, ipercheratosi palmo-plantare, leucocheratosi della lingua e delle mucose orali e cheratosi follicolari.
Dall’anamnesi emergeva che, in tutti i pazienti, le lesioni erano insorte fin dai primi mesi o anni di vita e che le alterazioni distrofiche ungueali erano comparse ai piedi o alle mani simmetricamente e prima degli altri segni patologici.
Sulla base del quadro clinico, dell’anamnesi, dei risultati istologici e citologici veniva posta diagnosi di sindrome della pachionichia congenita (PCS).

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina