Ricerca avanzata

Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 1999 Ottobre;134(5) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 1999 Ottobre;134(5):427-33

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOGIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014

 

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 1999 Ottobre;134(5):427-33

 ARTICOLI ORIGINALI

Eventi stressanti e funzione del ricovero nei pazienti psoriasici degenti. Uno studio psicologico-clinico

Nadalini L. 1, Barba A. 2, Bravi E. 1, Meloni G. 2, Trabucco G. 1, Cordioli N. 1, Chieregato G. C. 2, Ferrari G. 1

1 Azienda Ospedaliera di Verona - OCM di Borgo Trento, Divisione di Neurologia, Modulo di Psicologia Clinica, Università degli Studi - Verona;
2 Istituto Dermatologico

Obiettivo. Il Servizio di Psicologia Clinica della Divisione di Neurologia dell’Azienda Ospedaliera di Verona (OCM), in collaborazione con l’Istituto Dermatologico dell’Università di Verona, ha esaminato, nel periodo 95-97, 50 pazienti (M e F) durante il periodo di degenza, con una diagnosi di psoriasi all’esordio o in recidiva.
Metodi. Scopo del lavoro è stato indagare, nell’individuo che si ammala di psoriasi, il ruolo svolto dall’affettività, rilevare i tratti psicologici prevalenti, esaminare la qualità degli eventi stressanti concomitanti all’esordio e in recidiva, e infine approfondire gli effetti della degenza sull’andamento della malattia.
Risultati. Dalla ricerca è emersa una particolare configurazione della condizione psicologica dei pazienti psoriasici caratterizzata da inibizione dell’aggressività, «asocialità», la paura di ricevere critica o rifiuto e ansia. Quest’ultima, riversata nei rapporti umani, tende a limitare le nuove relazioni. Sia l’esordio clinico della psoriasi che la sua esacerbazione si associano significativamente ad eventi stressanti (nel 90% dei casi). Predominano, soprattutto all’esordio, eventi di separazione-distacco, mentre eventi che interessano la sicurezza e l’autostima influiscono soprattutto in recidiva.
Conclusioni. La decisione del paziente di ricoverarsi avviene quasi sempre in concomitanza con importanti novità nella vita emotiva e relazionale. Sembra che il ricovero assuma un significato particolare rispetto allo stress emotivo, assolvendo alla precisa funzione di attenuarlo. Il ricovero andrebbe effettuato ad hoc poiché la funzione terapeutica della degenza sembra venire meno qualora l’evento stressante permanga di forte impatto anche dopo la dimissione.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina