Ricerca avanzata

Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 1999 Agosto;134(4) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 1999 Agosto;134(4):395-7

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOGIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse

Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0392-0488

Online ISSN 1827-1820

 

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 1999 Agosto;134(4):395-7

 NOTE DI TERAPIA

Studio clinico sull’attività del biolisato d’hafnia nell’acne volgare

Rigoni C., Toffolo P., Spinelli G.

Università degli Studi - Milano, IRCCS Ospedale Maggiore, Istituto di Scienze Dermatologiche

Obiettivo. Il biolisato d’hafnia, estratto idrosolubile ottenuto da colture di Enterobacter hafnia, possiede una notevole azione anti-infiammatoria, confermata anche con il test di inibizione della migrazione dei polimorfonucleati dai capillari del derma. Questo principio attivo è stato utilizzato per la produzione di cosmetici specifici per il trattamento dell’irritazione cutanea ed in particolare per il trattamento cosmetologico complementare dell’acne.
Metodi. Sulla base di questi dati abbiamo condotto uno studio clinico aperto al fine di valutare l’attività, la tollerabilità e l’accettabilità cosmetologica della Crème anti-irritante al biolisato d’hafnia, per un mese, nel trattamento delle dermatiti irritative indotte da prodotti anti-acneici topici. Sono stati reclutati 40 pazienti di età compresa tra 13 e 30 anni, la cui acne perdurava da un minimo di 1 mese ad un massimo di 14 anni. Tutti i pazienti presentavano interessamento del volto; 4 pazienti presentavano lesioni acneiche al torace e al dorso. All’inizio del trattamento tutti i pazienti erano in terapia con prodotti antiacneici topici.
Risultati. Alla fine del trattamento l’azione anti-irritante della crema è stata giudicata ottima in 27 casi, buona in 6, discreta in 5, modesta in 1, nulla in 1. Non sono stati rilevati effetti collaterali.
Conclusioni. I risultati ottenuti consentono di considerare questa crema come un efficace complemento nella terapia topica dell’acne al fine di prevenire o limitare la dermatite irritativa indotta dai prodotti anti-acneici. La crema a base di biolisato d’hafnia, creata nel quadro di una ricerca originale e destinata specificamente ai pazienti affetti da acne sotto terapia topica medica, risulta dal presente studio ben tollerata, dimostrando altresì di possedere un’azione lenitiva sui fenomeni infiammatori locali e sulla xerosi causati dai trattamenti topici antiacne.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina