Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 1999 Febbraio;134(1) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 1999 Febbraio;134(1):53-5

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

GIORNALE ITALIANO DI DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

Rivista di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse


Official Journal of the Italian Society of Dermatology and Sexually Transmitted Diseases
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,014


eTOC

 

CASI CLINICI  


Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 1999 Febbraio;134(1):53-5

lingua: Italiano

Leiomiosarcoma cutaneo superficiale primitivo

Filosa G., Bugatti L., Nicolini M., Ciattaglia G.

Ospedale «A. Murri» - Jesi (Ancona), Divisione di Dermatologia


PDF  


Gli Autori descrivono il caso di un uomo di 66 anni affetto da leiomiosarcoma (LMS) cutaneo superficiale della regione periareolare destra. Tale neoformazione, insorta da un nodulo asintomatico presente da circa 20 anni, si è sviluppata nei due successivi ad un intervento di emicolectomia per neoplasia. Il LMS superficiale ha origine dalla muscolatura liscia del muscolo erettore del pelo e va distinto dalla varietà profonda per la localizzazione dermica, la ridotta incidenza di recidive e la rarissima metastatizzazione. Gli Autori nel presentare questo caso ipotizzano una ridotta immunosorveglianza come possibile causa di trasformazione maligna da una preesistente lesione benigna in virtù della concomitanza con un’altra neoplasia viscerale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail