Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2014 February;27(1) > Chirurgia 2014 February;27(1):25-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2014 February;27(1):25-8

lingua: Inglese

Un caso di osteocondroma solitario del rachide cervicale accompagnato da un frammento osseo libero causante una compressione del midollo spinale e della radice nervosa

Sarica F. B., Aydemir F., Tufan K., Kocer N. E., Kardes O., Cekinmez M., Caner H.

Baskent University Faculty of Medicine, Department of Neurosurgery and Pathology, Ankara, Turkey


PDF  


Gli osteocondromi (OC) sono tra i tumori cartilaginei benigni più frequenti, con origine in genere nelle regioni metafisarie delle ossa lunghe. Gli osteocondromi vertebrali (OCV) sono estremamente rari e si riscontrano spesso nel rachide cervicale. Essi formano spesso una massa asintomatica. In rari casi, possono causare una disfunzione neurologica attraverso la compressione del midollo spinale e delle radici nervose. Nel presente articolo, un osteocondroma solitario della 7ª vertebra cervicale in un paziente di 46 anni di sesso maschile, causante una compressione della radice nervosa e del midollo spinale, è stato valutato assieme alla letteratura.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail