Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2013 Dicembre;26(6) > Chirurgia 2013 Dicembre;26(6):407-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2013 Dicembre;26(6):407-9

lingua: Inglese

Mucocele dell’appendice in un paziente asintomatico: caso clinico e review della letteratura

Venza M. 1, Micossi C. 1, Lazzaro S. 1, Lazzaro A. 1, Falcone C. 2, Nardoni S. 3, Stolfi V. M. 1

1 Department of General Surgery Villa Tiberia Hospital, Rome, Italy;
2 Department of Radiology, Villa Tiberia Hospital, Rome, Italy;
3 Department of Pathology, Villa Tiberia Hospital, Rome, Italy


PDF  


Il mucocele dell’appendice è una patologia rara che consiste in un progressivo accumulo di sostanza mucoide nell’appendice che ne provoca la dilatazione. i sintomi che lo caratterizzano variano da dolore addominale, occlusione intestinele o sanguinamento. Nella maggior parte dei casi tuttavia è asintomatico. A causa della sua potenziale trasformazione in neoplasia maligna, l’asportazione chirurgica è necessaria. Il lavoro descrive il caso clinico di un paziente di 66 anni giunto all’osservazione per sporadici episodi di rettorragia che venivano indagati con una colonscopia durante la quale è stata messa in evidenza una compressione ab estrinseco del ceco. Una successiva TC addome ha mostrato un mucocele dell’appendice per cui il paziente è ststo sottoposto ad intervento chirurgico di laparotomia e resezione ileocecale. L’esame istologico ha successivamente confermato la diagnosi di mucocoele benigno dell’appendice. Nella discussione viene fatta una review della letteratura e descritte le varie opzioni chirurgiche in relazione al grado della patologia.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail