Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2013 Aprile;26(2) > Chirurgia 2013 Aprile;26(2):177-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2013 Aprile;26(2):177-9

lingua: Inglese

Pseudoaneurisma dell’innesto della vena safena simile a un falso aneurisma settico dell’aorta toracica

Navaratnarajah M., Mahesh B., Mensah K., Mittal T., Raja S., Gaer J.

Center for Cardiothoracic Surgery and Transplantation Harefield Hospital, Hill End Road, Harefield, Middlesex, UK


PDF  


L’aneurisma o pseudoaneurisma dell’innesto della vena safena e il falso aneurisma dell’aorta toracica sono complicanze rare ma potenzialmente mortali della chirurgia cardiaca. Riportiamo il caso di un uomo di 63 anni di età che si è presentato 5 anni dopo l’innesto di bypass coronarico con una ferita sternale a irritazione cronica. Una tomografia computerizzata del torace ha rivelato un ampio falso aneurisma dell’aorta, considerato infettivo in base allo scenario clinico. In seguito, al momento dell’intervento, questo si è dimostrato essere uno pseudoaneurisma dell’innesto della vena safena trombizzato e non infetto. La conferma definitiva di una patologia non infettiva prima della chirurgia avrebbe favorito una gestione non chirurgica mediante intervento radiologico.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail