Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2013 February;26(1) > Chirurgia 2013 February;26(1):37-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2013 February;26(1):37-9

Copyright © 2013 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Presentazione atipica di un of linfoma a grandi cellule B: ittero colestatico associato con carcinomatosi perineale

Dioscoridi L., Maltinti G., Bechi P.

Second General and Emergency Surgery Unit, Careggi Hospital, Florence, Italy


PDF  


I linfomi non-Hodgkin, di cui il linfoma a grandi cellule B (diffuse large cell lymphoma, DLCL) costituisce il sottotipo più comune, possono presentarsi con molte e variabili caratteristiche cliniche.
I sintomi gastro-intestinali includono dolore addominale, dispepsia, alterazioni dell’alvo, emorragie gastro-enteriche, sintomi urinari ed ittero ostruttivo. Questo articolo riporta il caso clinico di un linfoma a grandi cellule B presentatosi con comparsa di ittero ostruttivo. In base alla presentazione clinica, nella nostra unità chirurgica operativa sono stati effettuati esami ematochimici di base, ecografia dell’addome completo e TC dell’addome completo con mezzo di contrasto. Alla TC si è osservata un’ipodensità localizzata con diametro di 2 centimetri a livello della porzione terminale del coledoco, non separabile né dal duodeno né dalla testa del pancreas, probabilmente determinata dalla presenza di una neoplasia solida della testa del pancreas o della seconda porzione duodenale. Insieme a tali reperti, la TC ha mostrato anche nodularità peritoneali multiple suggestive per carcinosi. Le biopsie effettuate durante la successiva ERCP hanno condotto alla diagnosi di linfoma a grandi cellule B di origine follicolare ad elevato indice proliferativo. A completamento dell’iter diagnostico-stadiativo, sono state effettuate anche una biopsia osteomidollare e una PET con FDG.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail