Ricerca avanzata

Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2012 Dicembre;25(6) > Chirurgia 2012 Dicembre;25(6):469-71

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI

ULTIMO FASCICOLOCHIRURGIA

Rivista di Chirurgia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0394-9508

Online ISSN 1827-1782

 

Chirurgia 2012 Dicembre;25(6):469-71

 CASI CLINICI

Un raro caso di frattura dello spalatore d’argilla a livello vertebrale C7 e T1 in un paziente distonico: segnalazione di un caso

Gokcedag A., Ofluoglu A. E., Emel E.

Bakirkoy Research and Training Hospital for Neurology, Neurosurgery and Psychiatry, 2nd Neurosurgery Clinic, Istanbul, Turkey

Le fratture dello spalatore d’argilla (clay-shoveler) sono generalmente fratture dei processi spinosi delle vertebre cervicali inferiori e toraciche superiori causate da forze di taglio dei muscoli dorsali e rappresentano entità rare. Le distonie sono caratterizzate da contrazioni muscolari ripetitive e involontarie e da posture anomali. Nel presente articolo, riportiamo un raro caso di frattura dello spalatore d’argilla in un paziente distonico a livello dei processi spinosi C7 e T1 verificatosi dopo un episodio distonico.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina