Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2012 Dicembre;25(6) > Chirurgia 2012 Dicembre;25(6):461-3

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2012 Dicembre;25(6):461-3

lingua: Inglese

Intervento dı bypass axıllo-femorale ın seguıto a chırurgıa della valvola aortıca e coronarıca quale gestıone emergente della coartazıone aortıca

Ozerdem G. 1, Hidiroglu M. 2, Kucuker A. 2, Cetin L. 2, Kunt A. 2, Ozcinar E. 3

1 Cardiovascular Surgery Department, Kayseri Ozel Sevgi Hospital, Kayseri, Turkey;
2 Cardiovascular Surgery Department, Ataturk Training and Research Hospital, Ankaram Turkey;
3 Cardiovascular Surgery Department, Malatya Government Hospital, Malatya, Turkey


PDF  


La gestione della coartazione aortica associata a cardiopatie complesse è controversa e rappresenta una sfida clinica. Attualmente, non vi è consenso sulla strategia chirurgica ottimale. La strategia chirurgica preferita sembra essere l’approccio a fase singola, riparando la cardiopatia e realizzando un bypass extra-anatomico dall’aorta ascendente, dalle arterie ascellari o succlavie verso l’aorta toracica discendente, l’aorta addominale infrarenale o l’arteria femorale per la riparazione della coartazione. Il presente caso di coartazione dell’aorta con dolore toracico acuto dovuto a coronaropatia associata a grave malattia della valvola aortica può offrire un’opzione terapeutica alternativa per tali patologie complesse fornendo un nuovo punto di vista.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail