Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2011 October;24(5) > Chirurgia 2011 October;24(5):251-5

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Chirurgia 2011 October;24(5):251-5

Copyright © 2011 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

La citologia del lavaggio pleurico positiva è fortemente correlata con la recidiva locale: nostra esperienza e dati della Letteratura

Araki O., Chida M., Karube Y., Hayama M., Tamura M., Kobayashi S., Ishihama H., Oyaizu T.

Department of General Thoracic Surgery, Dokkyo Medical University, Tochigi, Japan


PDF  


Obiettivo. Una citologia del lavaggio pleurico (CLP) che risulti positiva per cellule neoplastiche è un fattore predittivo indipendente di scarsa sopravvivenza in pazienti sottoposti a resezione polmonare per cancro del polmone non a piccole cellule.
Metodi. Abbiamo analizzato la nostra esperienza relativa ai risultati della CLP ottenuta durante l’intervento chirurgico e l’abbiamo confrontata con i dati di altri studi pubblicati in Letteratura per analizzare l’impatto dei risultati della CLP positivi sulla recidiva.
Risultati. Sono stati analizzati 20 pazienti CLP-positivi (6,4%) e 291 CLP-negativi (93,6%) presso il nostro Istituto. Settanta-sei nel gruppo CLP-negativo (26%) e 20 nel gruppo CLP-positivo (60%) hanno avuto una recidiva. Il tasso di sopravvivenza nel gruppo CLP-negativo era significativamente maggiore (p=0.039). Successivamente, sono state condotta analisi aggregate dei dati relativi a 252 pazienti PLC-positivi e 3166 PLC-negativi, che hanno dimostrato che i pazienti positivi hanno un rischio relativo 10 volte maggiore di recidiva pleurica (p<0,0001). I pazienti positivi avevano inoltre un rischio doppio sia di recidiva locoregionale che di metastasi a distanza.
Conclusioni. I pazienti CLP-positivi hanno un rischio significativamente superiore di recidiva pleurica. Ulteriori studi sono necessari per determinare se la recidiva pleurica sia correlata all’outcome oncologico.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail