Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2011 June;24(3) > Chirurgia 2011 June;24(3):181-3

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2011 June;24(3):181-3

Copyright © 2011 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Melanoma primitivo del cavo orale: importanza della diagnosi precoce

Nogueira Moreira R. 1, Rocha Dos Santos C. R. 1, 2, Lages Lima N. 1, 2, De Miranda J. L. 1, 2, Verli F. D. 1, 2, Marinho S. A. 1, 2

1 Postgraduate Program in Dentistry, Federal University of the Jequitinhonha and Mucuri Valleys (UFVJM), Diamantina, Minas Gerais, Brazil 2 Pathology Laboratory, Department of Basic Sciences, UFVJM, Diamantina, Minas Gerais, Brazil


PDF  


Il melanoma del cavo orale è una rara neoplasia maligna che origina dalla disordinata proliferazione di melanociti. Poiché questa patologia è asintomatica negli stadi iniziali, la diagnosi è spesso effettuata negli stadi avanzati, associati ad elevati tassi di mortalità. La pratica dell’auto-controllo rappresenta il modo migliore per la diagnosi precoce di melanoma e l’impostazione del trattamento adeguato, con un conseguente più elevato tasso di sopravvivenza dei pazienti. L’obiettivo di questo articolo è di riportare un caso clinico di melanoma primitivo del cavo orale con una lesione satellite con differenti patterns istopatologici, e di discutere gli aspetti relativi alla diagnosi e al trattamento, oltre che sottolineare l’importanza della diagnosi precoce.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail