Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2011 June;24(3) > Chirurgia 2011 June;24(3):165-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2011 June;24(3):165-8

lingua: Inglese

Assenza della vena cava inferiore infrarenale

Hu Y., Zhong Q., Li Z., Song Y., Fan S., Shen C., Chen J.

Department of Cardiovascular Surgery, DaPing Hospital, Third Military Medical University, Chongqing, China


PDF  


L’assenza della vena cava inferiore infrarenale (VCI) è una condizione estremamente rara, la cui etiologia à tuttora controversa. Inizialmente, si pensava ad un’anomalia congenita, un difetto nello sviluppo delle vene postcardinali e sopracardinali, mentre più recentemente è stata avanzata l’ipotesi di una trombosi perinatale della VCI. Tuttavia, vi è discussione sulla causa che induce la trombosi perinatale della VCI. In questo articolo, viene riportato un caso di assenza di VCI infrarenale con ipoplasia della VCI intraepatica, e vengono rivisti tutti i casi di assenza di VCI infrarenale pubblicati nella Letteratura medica di lingua Inglese. In tutti I casi di assenza di VCI infrarenale, lo screening per la trombofilia non ha evidenziato alterazione, e nella maggior parte dei casi non vi era un aumentato rischio di trombosi. Noi abbiamo trovato che alcune anomalie anatomiche della VCI erano associate alla cosiddetta “VCI infrarenale assente” nei casi riportati in letteratura, come la VCI intraepatica stenotica, il segmento soprarenale ipoplasico, l’ipoplasia della vena renale, oppure la presenza di un tessuto ispessito intracavale a livello della confluenza renale. Per la prima volta, abbiamo ipotizzato che l’assenza della VCI infrarenale possa essere indotta dalla trombosi perinatale della VCI infrarenale sulla base di anomalie della stessa VCI. La TVP (trombosi venosa profonda) nei casi di assenza di VCI infrarenale è differente. Le caratteristiche particolari della TVP potrebbero dare un indizio per la diagnosi di assenza della VCI infrarenale, in particolare nei pazienti giovani, senza altri fattori precipitanti o difetti coagulativi, con interessamento frequente delle vene iliache, se bilaterale e ricorrente. Le attuali strategie di trattamento dipendono dalla gravità dei sintomi.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail