Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2011 Giugno;24(3) > Chirurgia 2011 Giugno;24(3):155-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2011 Giugno;24(3):155-8

lingua: Inglese

Pseudoaneurisma del graft di vena safena nel bypass aorto-coronarico dopo un intervento di Bentall modificato trattato con approccio ibrido

Dell’Amore A., Zanoni S., Noera G.

Department of Cardiovascular and Thoracic Surgery, GVM Hospital for Care and Research, Villa Maria Cecilia, Cotignola, Ravenna, Italy


PDF  


Lo pseudo-aneurisma della vena safena dopo bypass aorto-coronarico è un’evenienza rara. Il re-intervento può essere molto complesso soprattutto quando lo pseudo-aneurisma dell’anastomosi prossimale del graft venoso si forma nei pazienti sottoposti a sostituzione combinata di aorta ascendente. Gli autori riportano un caso di un paziente affetto da pseudo-aneurisma dell’anastomosi prossimale del graft venoso dopo un intervento di Bentall modificato effettuato otto anni prima e trattato con successo attraverso un approccio ibrido.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail