Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2010 December;23(6) > Chirurgia 2010 December;23(6):267-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2010 December;23(6):267-9

lingua: Inglese

L’endometriosi dei muscoli addominali del retto diagnosticata tramite citologia da agoaspirato: due casi clinici

Albayrak Y. 1, Guzel I.C. 2, Gelincik I. 3

¹ Department of General Surgery and Burn Unit Erzurum Region Education and Research Hospital, Erzurum, Turkey
2 Department of General Surgery, Erzurum Region Education and Research Hospital, Erzurum, Turkey
3 Department of Pathology, Erzurum Region Education and Research Hospital, Erzurum, Turkey


PDF  


L’endometriosi della parete addominale dopo parto cesareo è un evento raro, con un’incidenza pari allo 0,03-0,47%. Spesso, la diagnosi è ritardata dall’incapacità di distinguerla dalla presenza di una massa a livello della parete addominale. La maggioranza dei pazienti non ha una storia clinica di endometrosi e i sintomi possono somigliare a quelli postoperatori di un ernia. La citologia per agoaspirato (fine-needle aspiration cytology, FNAC) può essere un aiuto diagnostico valido nella valutazione di queste masse addominali subcutanee. L’endometriosi che colpisce i muscoli addominali del retto viene raramente riscontrata. Riportiamo due casi di endometriosi dei muscoli addominali del retto, sotto forma di una massa a livello della parte addominale in una donna con una storia di taglio cesareo. È stato eseguito l’agoaspirato. Gli strisci erano altamente cellulari, caratterizzati da fondo emorragico con macrofagi carichi di emosiderina e strati di cellule epiteliali. Questo profilo cellulare ha suggerito la diagnosi di endometriosi. La paziente è stata sottoposta ad escissione chirurgica. I casi enfatizzano la necessità di includere l’endometriosi in una differente diagnosi di lesioni palpabili a livello della parete addominale, in particolare in donne con cicatrici chirurgiche guarite. Viene evidenziato anche il ruolo della FNAC nella diagnosi di questi tipi di lesioni.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail