Ricerca avanzata

Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2009 Agosto;22(4) > Chirurgia 2009 Agosto;22(4):195-7

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI

ULTIMO FASCICOLOCHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

Chirurgia 2009 Agosto;22(4):195-7

 CASI CLINICI

Leiomiomatosi intravenosa: un caso clinico

Abruzzo S. R. M. 1, Tomaselli T. 1, Zarbo G. 1, Palmucci S. 2, Caltabiano R. 3

1 DOGIRA: Sezione di Ostetricia e Ginecologia, Policlinico “Gaspare Rodolico”, Università di Catania Catania, Italia
2 DOGIRA: Sezione di Scienze Radiologiche, Policlinico “Gaspare Rodolico”, Università di Catania, Catania, Italia
3 Dipartimento “G. F. Ingrassia”, Anatomia Patologica Università di Catania, Catania, Italia

La leiomiomatosi intravenosa ( LIV) è una rara forma di tumore benigno, che origina dalle cellule muscolari lisce e generalmente interessa il sistema venoso pelvico. Raramente sono state descritte estensioni intracavali ed intracardiache. Riportiamo il caso di una signora di 73 anni, che era stata sottoposta, nel 1989, ad intervento cardiochirurgico per l’asportazione di massa leiomiomatosa dall’atrio destro e che nel 2007 è stata sottoposta ad isterectomia totale con annessectomia bilaterale per l’asportazione della restante massa tumorale.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina