Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2009 June;22(3) > Chirurgia 2009 June;22(3):155-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2009 June;22(3):155-8

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Presidi di sicurezza automobilistica: presentazione di un caso di lesioni toraco-addominali multiple dovute a trauma da cinture di sicurezza

D’Angelo A. M., Della Pepa D., Della Pepa G. M., Fusco G., Garofalo D., Passaro A., Stifano G., Fusco B.

1 Unità Operativa Complessa di Chirurgia d’Urgenza Presidio Ospedaliero “San Luca”, ASL SA 3 Vallo della Lucania, Salerno, Italia
2 Università Cattolica del Sacro Cuore Policlinico A. Gemelli, Roma, Italia
3 Dipartimento di Chirurgia F. Durante Policlinico Umberto I, Roma, Italia


PDF  


Gli autori, dopo una breve disamina della storia dei presidi di ritenuta degli autoveicoli e relativa legislazione attuale, illustrano un caso complesso di lesioni viscerali multiple. Anche se in alcune e isolate situazioni la cintura di sicurezza e i mezzi di ritenzione in genere possono rappresentare un ostacolo o essi stessi una fonte di danno, analizzando le statistiche si vede che, a dispetto di queste teorie, gli organi endoaddominali si giovano comunque dei vari sistemi di ritenuta e, rappresentano, quindi, una misura di prevenzione e sicurezza indispensabile.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail