Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2008 Agosto;21(4) > Chirurgia 2008 Agosto;21(4):243-5

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2008 Agosto;21(4):243-5

lingua: Inglese

Analgesia epidurale toracica continua per il trattamento del pectus excavatum in un bambino

Geze S., Cekic B., Ulusoy H., Erturk E.

Department of Anesthesiology and Critical Care Karadeniz Technical University Faculty of Medicine, Trabzon, Turkey


PDF  


Il pectus excavatum è un’anomalia caratterizzata dalla depressione dello sterno associata ad alterazioni del livello delle cartilagini costali verso il torace. La chirurgia comporta intenso dolore postoperatorio e richiede numerosi giorni di degenza a letto. Nel trattamento del dolore postoperatorio, l’infusione epidurale di oppioidi e di anestetici locali è efficace e determina un più rapido ritorno alla vita quotidiana. Il trattamentro efficace del dolore dopo chirurgia toracica si è dimostrato ridurre il rischio di complicanze, particolarmente nei pazienti pediatrici. L’analgesia toracica epidurale potrebbe essere un’alternativa efficace all’impiego degli oppioidi endovenosi in tali pazienti.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail