Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2008 June;21(3) > Chirurgia 2008 June;21(3):139-42

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Chirurgia 2008 June;21(3):139-42

lingua: Inglese

Predittori di mortalità nei pazienti anziani candidati a rivascolarizzazione coronarica

Lafci B., Özsöyler I., Kestelli M., Yilik L., Bozok S¸., Yas¸a H., Karahan N., Gürbüz A.

Department of Cardiovascular Surgery Atatürk Education and Research Hospital, Izmir, Turkey


PDF  


Obiettivo. È aumentato il numero di pazienti anziani candidati ad un intervento cardiochirurgico. L’obiettivo di questo studio è stato di identificare i determinanti della mortalità operatoria in pazienti di 70 o più anni di età.
Metodi. Sono stati sottposti a bypass aortocoronarico isolato 146 pazienti ultrasettantenni, di cui 105 di sesso maschile (71,9%) e 41 di sesso femminile (28,1%). L’età media era di 74 anni (range: 70-86). Nel periodo pre-operatorio 42 pazienti (28,8%) avevano un’angina pectoris instabile, 27 (18,4%) una pneumopatia cronica ostruttiva, 14 (9,6%) una disfunzione renale e 103 (70%) avevano una classificazione funzionale secondo la scala New York Hearth Association (NHYA) di grado III o IV.
Risultati. La mortalità globale è stata pari all’8,9%. I predittori di mortalità dei pazienti ultrasettantenni sono stati: il sesso femminile, la disfunzione renale pre-operatoria, la pneumopatia cronica ostruttiva pre-operatoria, l’angina pectoris instabile e la bassa capacità funzionale.
Conclusioni. L’intervento chirurgico è diventato inevitabile per i pazienti più anziani, a causa della mancata risposta alla terapia medica dei sintomi di classe III e IV della scala NHYA. Pensiamo che l’attenta valutazione pre-operatoria, il trattamento medico di supporto e l’evitare il bypass cardiopolmonare diminuirà la morbilità e la mortalità operatoria.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail