Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2008 Giugno;21(3) > Chirurgia 2008 Giugno;21(3):135-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Chirurgia 2008 Giugno;21(3):135-8

lingua: Inglese

Variazioni della proteina sierica S-100β dopo chirurgia cardiovascolare

Takeuchi K. I., Sakamoto S., Nagayoshi Y., Nishizawa H., Noguchi Y., Kiyosawa J., Matsubara J.

Department of Thoracic and Cardiovascular Surgery Kanazawa Medical University, Ishikawa, Japan


PDF  


Obiettivo. La proteina sierica S-100β è un marcatore precoce di danno cerebrale dopo chirurgia cardiovascolare (cardiovascular surgery: CVS). In questo lavoro abbiamo valutato le variazioni della proteina S-100 dopo CVS.
Metodi. Tra l’ottobre 2002 e il dicembre 2004 sono stati seguiti 75 casi di CVS con bypass cardiopolmonare (cardiopulmonary bypass: CPB) e 6 casi di CVS senza CPB (bypass aortocoronarico off-pump). La proteina S-100 b è stata misurata prima della CVS, direttamente dopo svezzamento dal CPB e a distanza di 6, 12 e 24 ore dalla fine dell’intervento di CPB.
Risultati. I livelli medi di S-100 erano significativamente elevati nei casi sottoposti a CPB (0,18 ± 0,41 ng/ml-1 prima della CVS versus 5,50 ± 5,49 ng/ml-1 dopo CPB). I pazienti sottoposti a CVS con CPB hanno avuto livelli di S-100 b sierica significativamente elevati quando paragonati con quelli post-operatori dei pazienti sottoposti a CVS senza CPB. Un caso di danno cerebrale dopo CVS aveva livelli di S-100 sierica più elevati rispetto a tutti i casi di post-CPB senza danno cerebrale.
Conclusioni. Questi risultati suggeriscono che nei pazienti che si sottopongono a CVS con CPB i livelli della proteina S-100β sierica possono non essere un chiaro indicatore immediatamente dopo CPB. Tuttavia, essi possono essere utili nei casi di CVS senza CPB. Dal momento che occorrono tempi lunghi per ottenere i risultati delle misurazioni, la proteina sierica S-100β può non essere utile per la diagnosi precoce di danno cerebrale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail