Ricerca avanzata

Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2007 Ottobre;20(5) > Chirurgia 2007 Ottobre;20(5):235-7

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI

ULTIMO FASCICOLOCHIRURGIA

Rivista di Chirurgia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0394-9508

Online ISSN 1827-1782

 

Chirurgia 2007 Ottobre;20(5):235-7

 CASI CLINICI

Ostruzione del drenaggio venoso polmonare dovuto a cor triatriatum sinister: descrizione di un caso trattato chirurgicamente

Dogan R. 1, Ucar H. I. 1, Ozsoy F. 1, Guvener M. 1, Alehan D. 2

1 Department of Cardiovascular Surgery Faculty of Medicine, Hacettepe University Sihhiye, Ankara, Turkey
2 Department of Pediatric Cardiology Faculty of Medicine, Hacettepe University Sihhiye, Ankara,Turkey

Il cor triatriatum è un raro difetto cardiaco congenito nel quale l’atrio sinistro viene suddiviso da una membrana fibromuscolare in due camere distinte. La dimensione dell’orifizio tra queste camere determina la manifestazione clinica del cor triatriatum. Una piccola comunicazione è presente nei pazienti che giungono all’attenzione del medico in giovane età ed è associata ad una mortalità del 75% se non viene riparata. I quadri clinici iniziali di presentazione possono mimare quelli di una grave stenosi mitralica con ipertensione polmonare arteriosa e venosa o di uno scompenso cardiaco a bassa portata. Un bambino di 7 mesi di età è stato ricoverato in ospedale con tosse, febbre, rallentamento della crescita, tachipnea e cardiomegalia. L’ecocardiografia ha evidenziato la presenza di una simil-membrana, una struttura ecodensa attraversante l’atrio sinistro, suggestiva di un cor triatriatum sinister. Il sollievo sintomatologico è stato ottenuto con l’asportazione chirurgica della membrana che divideva l’atrio sinistro. Questo caso clinico descrive i segni clinici e gli aspetti chirurgici di un cor triatriatum sinister.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina