Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2007 April;20(2) > Chirurgia 2007 April;20(2):69-72

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Chirurgia 2007 April;20(2):69-72

lingua: Inglese

Effetti clinici della colforsina daropato idrocloruro dopo cardiochirurgia pediatrica

Ishibashi N., Hiramatsu T., Shin’oka T., Nagatsu M., Kurosawa H.

Department of Cardiovascular Surgery Heart Institute of Japan Tokyo Women's Medical University, Tokyo, Japan


PDF  


Obiettivi. Dopo chirurgia cardiaca, alcuni pazienti sviluppano un’insufficienza cardiaca che richiede un trattamento con farmaci inotropi positivi. La colforsina daropato idrocloruro è un derivato idro-solubile recentemente sintetizzato della FORSKOLIN che ha effetti inotropi positivi. L’obiettivo di questo studio è di valutare l’efficacia della colforsina daropato idrocloruro dopo chirurgia cardiaca per anomalie cardiache congenite in pazienti pediatrici.
Metodi. Otto bambini sono stati sottoposti a chirurgia per anomalie congenite cardiache. La colforsina daropato idrocloruro era stata infusa per via endovenosa a una velocità di 0.25 mcg/kg/min per un’ora iniziando un’ora dopo l’arrivo in unità di terapia intensiva. I parametri emodinamici sono stati rilevati prima, immediatamente dopo e a 2 e a 12 ore dalla somministrazione del farmaco.
Risultati. Dopo la somministrazione, l’indice cardiaco e la frequenza cardiaca erano aumentati [da 3.5 a 4.7 l/min/m2; (p<0.05) e da 126 a 150 battiti al minuto; (p<0.01) rispettivamente], mentre l’indice delle resistenze vascolari sistemiche era diminuito (da 2175 a 1126 dyne-sec-cm-5/m2; p<0.01). La pressione dell’arteria polmonare e l’indice di resistenza vascolare polmonare erano diminuiti del 15% e 40% rispettivamente, dopo l’infusione, ma il decremento sono sono stati statisticamente significativi. Non sono state riconosciute significative aritmie durante la somministrazione.
Conclusioni. L’infusione di colforsina daropato idrocloruro era associata con un decremento nelle resistenze vascolari sistemiche e con un aumento dell’output cardiaco dopo chirurgia per anomalie congenite cardiache. Questo farmaco si è dimostrato efficace dopo chirugia cardiaca in pazienti pediatrici.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail