Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2006 December;19(6) > Chirurgia 2006 December;19(6):439-41

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2006 December;19(6):439-41

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Metastasi polmonari da cancro della tiroide diagnosticate 45 anni dopo un’emitiroidectomia destra

Kikuchi R. 1, Isowa N. 1, Tokuyasu H. 2, Fukuda K. 2, Kawasaki Y. 2

1 Division of Thoracic Surgery, Matsue Red Cross Hospital, Shimane, Japan 2 Division of Respiratory Medicine, Matsue Red Cross Hospital, Shimane, Japan


PDF  


La paziente era una donna di 73 anni, asintomatica. All’età di 28 anni, era stata sottoposta presso il nostro ospedale ad emitiroidectomia destra con dissezione radicale del collo per un carcinoma papillare e a successiva radioterapia postoperatoria. La paziente aveva terminato i suoi esami di follow-up numerosi anni dopo il trattamento iniziale.
Nel mese di Luglio 2003, si era rivolta al nostro ospedale per ulteriori accertamenti per un’ombra anomala diagnosticata ad un esame del torace di routine. Una tomografia assiale computerizzata del torace aveve dimostrato un nodulo ben demarcato nel lobo inferiore destro.
Una biopsia transbronchiale con broncoscopio flessibile non era riuscita a fornire una diagnosi istologica. Una scintigrafia con tallio dimostrò un accumulo anomalo a livello del nodulo, altamento suggestivo per lesione maligna. Abbiamo pertanto effettuato una biopia toracoscopica video-assistita con ago sottile per ottenere una diagnosi definitiva.
L’esame citologico intraoperatorio rivelò cellule di adenocarcinoma; abbiamo effettuato una lobectomia inferiore destra con dissezione dei linfonodi del mediastino, poiché lo sviluppo di una lesione solitaria metastatica polmonare da carcinoma tiroideo più di quaranta anni dopo il trattamento del tumore primitivo è estremamente raro.
Tuttavia, la diagnosi istopatologica definitiva è stata di multiple metastasi polmonari da cancro della tiroide. A nostra conoscenza, questo intervallo è il più lungo periodo riportato tra il trattamento iniziale e la diagnosi radiologica di metastasi polmonari.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail