Ricerca avanzata

Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2006 Agosto;19(4) > Chirurgia 2006 Agosto;19(4):325-6

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI

ULTIMO FASCICOLOCHIRURGIA

Rivista di Chirurgia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0394-9508

Online ISSN 1827-1782

 

Chirurgia 2006 Agosto;19(4):325-6

 CASI CLINICI

Dolore neuropatico post-ernioraffia causato dai “tacks”

Vuilleumier H., Maternini M.

Department of Surgery Lausanne, Switzerland

L’incidenza di nevralgia cronica dopo ernioraffia è probabilmente sottostimata. Il danno nervoso può essere causato dalla completa o parziale sezione nervosa, dal contatto con materiale estraneo, compressione da parte di tessuto fibroso o da parte dei mezzi di fissazione della protesi. Riportiamo il caso di una donna di 21 anni affetta da dolore neuropatico dopo ernioplastica bilaterale TEP laparoscopica a causa dell’intrappolamento del nervo ileo-ipogastrico da parte di un tack. Il trattamento chirurgico è consistito nel rimuovere i tacks e nella neurectomia. Dovrebbe essere evitata l’inserzione in profondità di graffette o tacks durante la plastica laparoscopica. Un adeguato fissaggio della protesi può essere realizzato usando la colla di fibrina, così da evitare le complicanze associate all’uso di tacks e graffette.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina