Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2006 August;19(4) > Chirurgia 2006 August;19(4):267-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2006 August;19(4):267-8

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Endoarterectomia carotidea bilaterale combinata con sostituzione della valvola aortica

Matsagas M. I. 1, Toumpoulis I. K. 1, Drossos G. E. 2, Bali C. 1, Papadopoulos G. 3, Anagnostopoulos C. E. 2, Kappas A. 1

1 Department of Surgery, Medical School, University of Ioannina, Ioannina, Greece 2 Department of Cardiothoracic Surgery, Medical School, University of Ioannina, Ioannina, Greece 3 Department of Anesthesiology, Medical School, University of Ioannina, Ioannina, Greece


PDF  


La presenza di stenosi carotidea rappresenta un fattore di rischio per lo sviluppo di complicanze neurologiche nel periodo post-operatorio successivo ad un intervento cardiochirurgico. L’approccio ottimale al paziente con grave cardiopatia combinata con patologia occlusiva carotidea resta oggetto di discussione. I pazienti con stenosi carotidea bilaterale di grado elevato rappresentano il gruppo più difficile da gestire. Presentiamo il caso di un paziente trattato con successo che è stato sottoposto a endoarterectomia carotidea bilaterale combinata a sostituzione della valvola aortica. Viene anche fornita una breve revisione della letteratura.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail