Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2006 Giugno;19(3) > Chirurgia 2006 Giugno;19(3):223-5

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2006 Giugno;19(3):223-5

lingua: Inglese

Gestione chirurgica della valvulopatia cardiaca associata all’anemia a cellule falciformi dell’emoglobinopatia Hb-D tipo Los Angeles

Bardakci H. 1, Vural K. 1, Kaplan S. 1, Astan A. 1, Yilmaz S. 2, Birincioglu L. 1

1 Department of Cardiovascular Surgery Yuksek Ihtisas Hospital of Turkey, Ankara, Turkey
2 Department of Hematology Yuksek Ihtisas Hospital of Turkey, Ankara, Turkey


PDF  


Nonostante il grande declino della prevalenza osservata in molte popolazioni occidentali, la valvulopatia reumatica rappresenta ancora un grande problema di salute pubblica nei Paesi in via di sviluppo. Tra la popolazione sottoposta ad intervento chirurgico per valvulopatia, si incontrano frequentemente patologie associate che possono richiedere interventi cardiochirurgici a cielo aperto. La gestione di tali condizioni diventa talvolta problematica a causa delle nostre informazioni limitate o della scarsità di esperienze descritte relative a questi problemi. Come per la patologia valvolare di origine reumatica, le emoglobinopatie che provocano anemia a cellule falciformi sono relativamente comuni nella regione Mediterranea. Nel tentativo di aumentare la nostra conoscenza nel settore, descriviamo un caso unico di anemia a cellule falciformi correlata ad una emoglobinopatia Hb-D tipo Los Angeles molto grave che è stato sottoposto ad intervento cardiochirurgico per valvulopatia. Per quanto ne sappiamo questa è la prima descrizione di un intervento chirurgico eseguito in pazienti con questa patologia.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail