Ricerca avanzata

Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2006 Giugno;19(3) > Chirurgia 2006 Giugno;19(3):207-9

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI

ULTIMO FASCICOLOCHIRURGIA

Rivista di Chirurgia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0394-9508

Online ISSN 1827-1782

 

Chirurgia 2006 Giugno;19(3):207-9

 ARTICOLI ORIGINALI

Febbre mediterranea familiare in Grecia: interventi chirurgici prima di stabilire la diagnosi

Nikiteas N. 1, Kanta A. 2, Tsigris C. 3, Giannopoulos A. 3, Marinos G. 3, Andreopoulos A. 2, Konstantopoulos K. 2

1 Second Teaching Department of Surgery Athens University Medical School, Athens, Greece
2 First Department of Internal Medicine Athens University Medical School, Athens, Greece
3 First Department of Surgery, Athens University Medical School, Athens, Greece

Obiettivo. Una crisi di addome acuto rappresenta un aspetto cardine della febbre mediterranea familiare (FMF). Molti dei soggetti che ne soffrono vanno incontro ad interventi chirurgici in urgenza che in realtà non sono necessari. Questi interventi chirurgici non necessari rappresentano un problema ben noto della malattia.
Metodi. Abbiamo valutato l’estensione e la frequenza degli interventi chirurgici nei pazienti con FMF prima che fosse stabilita la diagnosi. Sono stati rivisti i casi di FMF diagnosticati e/o seguiti presso il nostro ospedale.
Risultati. Su un totale di 68 casi di FMF, 32 erano stati sottoposti ad intervento chirurgico prima della diagnosi. La maggior parte dei casi era stata sottoposta ad appendicectomia. Alcuni erano stati operati ripetutamente per altre ragioni presuntive (8 casi erano stati sottoposti ad intervento chirurgico per 2 volte; 4 per 3 volte). Dopo aver stabilito la diagnosi non sono stati eseguiti altri interventi chirurgici.
Conclusioni. Sembra che gli interventi chirurgici siano meno frequenti dopo diagnosi di FMF. L’addestramento dei chirurghi a prendere in considerazione i problemi correlati alla FMF può ottimizzarne l’abilità clinica e il giudizio medico nelle situazioni rilevanti.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina