Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2006 February;19(1) > Chirurgia 2006 February;19(1):61-3

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2006 February;19(1):61-3

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Embolectomia multivasale in laparatomia per embolo aortico a sella con ischemia pelvica

Morimoto N., Obo H., Mukohara N., Shida T.

Division of Cardiovascular Surgery Himeji Cardiovascular Center, Hyogo, Japan


PDF  


Descriviamo il caso di un embolo aortico a sella con ischemia pelvica trattato con successo in laparatomia con embolectomia multivasale a livello dell’aorta addominale, bilateralmente a livello dell’arterie iliache e dell’arteria mesenterica inferiore (IMA). Nel post-operatorio il paziente è stato complicato con sindrome mio-nefro-metabolica. E’ stata eseguita emofiltrazione per rimuovere le citochine in modo da ridurre il danno da riperfusione. L’embolectomia multivasale ha risolto l’ischemia pelvica e l’emofiltrazione è stata efficace nell’evitare il danno multiorgano da riperfusione.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail