Ricerca avanzata

Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2005 Giugno;18(3) > Chirurgia 2005 Giugno;18(3):111-4

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI

ULTIMO FASCICOLOCHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

Chirurgia 2005 Giugno;18(3):111-4

 CASI CLINICI

Le complicanze delle ernie in day surgery relative all'uso di materiale protesico

Cavallaro A., Lauretta A., Pennisi S., Lizzio A., Cavallaro V.

L'ernioplastica è una delle procedure chirurgiche più diffuse nel mondo. Le complicanze sono spesso minori ed autolimitanti. Reti e plug usati sia in chirurgia laparoscopica sia in chirurgia tradizionale talvolta determinano un'intensa flogosi produttiva contro il corpo estraneo.
L'interazione protratta tra ospite e protesi può esser causa di flogosi settiche ed asettiche, ascessi, fistole, aderenze, migrazione protesica, infezioni della sutura chirurgica cutanea e sottocutanea ed occasionalmente dolore di natura infiammatoria in sede inguinale e scrotale. Mediante studio retrospettivo, abbiamo valutato la nostra esperienza pertinente le riparazioni di difetti erniari inguinali mediante mesh e/o plug; abbiamo inoltre posto particolare attenzione alle complicazioni dovute presumibilmente alla riparazione protesica. Su 212 interventi abbiamo osservato 5 casi di complicazioni infiammatorie. Di questi, 2 hanno richiesto la rimozione della protesi. Un paziente anziano in cattive condizioni generali è deceduto dopo fenomeni tossiemici generalizzati, insufficienza renale ed arresto cardiorespiratorio.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina