Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2005 Aprile;18(2) > Chirurgia 2005 Aprile;18(2):89-92

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

CASI CLINICI  


Chirurgia 2005 Aprile;18(2):89-92

lingua: Italiano

Megacolon tossico

Donisi M., Salvati V., Romano E., Simeoli I., Muto G., Avallone U.


PDF  


Il megacolon tossico, complicanza di molte patologie infiammatorie del colon, è la dilatazione acuta atonica del colon associata alla sua necrosi parcellare o segmentaria. A causa dell'esordio subdolo, la diagnosi non è quasi mai tempestiva, per cui la mortalità è stimata dell'11-16% in assenza di perforazione. Le condizioni scadute del paziente, l'attesa di un loro relativo miglioramento ai fini di una maggiore sicurezza dell'intervento da un lato e la loro frequente ingravescenza che spesso fanno precipitare l'algoritmo decisionale verso ipotesi più sconfortanti dall'altro rendono ancora oggi il timing della chirurgia una vertenza salomonica. La presentazione di questi casi clinici, nelle sue dettagliate fasi diagnostiche, terapeutiche e prognostiche esemplificano una nostra convinzione, cioè che questo problema non viene risolto affidandosi a rigidi protocolli decisionali, ma attraverso una lucida e puntuale osservazione del decorso clinico, che presenta un andamento e una velocità di progressione estremamente variabili, e l'attenta valutazione del quadro radiologico.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail