Ricerca avanzata

Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2004 Febbraio;17(1) > Chirurgia 2004 Febbraio;17(1):11-4

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI

ULTIMO FASCICOLOCHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

Chirurgia 2004 Febbraio;17(1):11-4

 ARTICOLI ORIGINALI

Il pneumotorace spontaneo primitivo. Risultati a breve e a lungo termine del trattamento mediante la videotoracoscopia

Cecere C., Cicalese M., Maietta P., De Luca G., Liberti D.

Obiettivo. Abbiamo selezionato 58 pazienti per valutare i risultati a breve e lungo termine del pneumotorace spontaneo primitivo trattato con la video-assisted thoracoscopic surgery (VATS).
Metodi. Tutti i pazienti sono stati esaminati con uno studio retrospettivo; nei casi di recidiva sono stati considerati la data, il lato e il tipo di trattamento. Le curve di sopravvivenza di Kaplan-Meier sono state impiegate per la valutazione del tempo libero di malattia. La VATS è stata eseguita in anestesia generale con tubo orotracheale a doppio lume e con i pazienti in decubito laterale. Sono stati inseriti 3 trocar di 12 mm: il 1° al 6° spazio intercostale sulla linea ascellare media, il 2° al 5° spazio intercostale sulla linea ascellare anteriore, il 3° al 6° spazio intercostale sulla linea ascellare posteriore. La blebectomia è stata eseguita mediante endostapler. La pleuredesi è stata effettuata mediante abrasione meccanica. L'analisi statistica è stata condotta mediante il test x2, o in casi appropriati, con il test di Fisher; il grado di significatività è stato definito con p<0,05.
Risultati. Dopo l'intervento la degenza media è stata di 5 giorni (range 3-16 giorni). Si sono verificate lievi complicanze in 5 pazienti. Il follow-up di lungo periodo è stato eseguito soltanto in 45 (77%) dei 58 pazienti operati. In 2 pazienti (4,4%) si è avuta la recidiva del pneumotorace che è stato trattato in modo conservativo in entrambi i casi.
Conclusioni. I risultati a breve e a lungo termine dimostrano che la VATS rappresenta un'eccellente modalità di trattamento del pneumotorace spontaneo primitivo.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina