Ricerca avanzata

Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2003 Aprile;16(2) > Chirurgia 2003 Aprile;16(2):73-6

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI

ULTIMO FASCICOLOCHIRURGIA

Rivista di Chirurgia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0394-9508

Online ISSN 1827-1782

 

Chirurgia 2003 Aprile;16(2):73-6

 CASI CLINICI

Liposarcoma ben differenziato lipoma-like del retroperitoneo pelvico. Descrizione di un caso

Pollio F., Persico F., Persico M., Cioffi L., Aprea G., Di Lieto A., Persico G.

I liposarcomi ben differenziati sono tumori rari nell'età giovanile. Gli Autori presentano il caso di una paziente di 20 anni, gravida 0, con una grossa massa pelvica retroperitoneale. L'esame clinico rivelava la presenza di una tumefazione localizzata nella pelvi di sinistra con diametro di circa 10 cm ed a consistenza soffice. Tale massa causava uno spostamento verso destra della cervice e dell'utero e provocava un rigonfiamento del perineo di sinistra. L'ecografia pelvica e la tomografia computerizzata misero in evidenza una lesione con i caratteri del tessuto adiposo che appariva dislocare gli organi pelvici senza segni di invasione delle strutture circostanti. La paziente fu sottoposta a intervento chirurgico per via laparotomica: con dissezione smussa fu asportata dalla fossa ischio-rettale di sinistra una massa non capsulata, con aspetto lipomatoso e del peso complessivo di 515 gr. L'esame istologico rivelò trattarsi di un liposarcoma lipoma-like ben differenziato. Gli Autori, partendo dalla diagnosi differenziale delle lesioni pelviche retroperitoneali, discutono del management dei liposarcomi, soffermandosi sulla loro classificazione anatomo-patologica.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina