Ricerca avanzata

Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2002 Febbraio;15(1) > Chirurgia 2002 Febbraio;15(1):43-6

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI

ULTIMO FASCICOLOCHIRURGIA

Rivista di Chirurgia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0394-9508

Online ISSN 1827-1782

 

Chirurgia 2002 Febbraio;15(1):43-6

 RAPPORTI CLINICI

Rottura di un aneurisma gigante isolato dell'arteria iliaca comune. Presentazione inusuale e trattamento

Irace L., Siani A., Jabbour J., Gattuso R., Dionisi C., Tozzi M., Gabrielli R.

Un paziente di sesso maschile, di 82 anni, viene ricoverato per sintomatologia clinica caratterizzata da dolore in fossa iliaca sinistra e alla radice dell'arto inferiore e paralisi ai movimenti di abduzione e flessione di coscia sul bacino. L'esame obiettivo evidenzia una massa pulsante in fossa iliaca sinistra che si estende fino alla linea mediana dell'addome e simula un grosso aneurisma aorto-iliaco. L'esame neurologico rileva la perdita dei riflessi del ginocchio e della caviglia, con un deficit di flessione e abduzione di coscia senza impegno sensitivo. Il paziente è emodinamicamente stabile. L'esame eco color-Doppler evidenzia la presenza di un grosso aneurisma di 12 cm dell'arteria iliaca comune di sinistra; l'angio TC evidenzia la sua fissurazione con ematoma retroperitoneale. Il paziente viene immediatamente trasferito in sala operatoria dove si esegue una laparotomia mediana xifo-pubica. L'improvvisa instabilità emodinamica rende indispensabile un clampaggio aortico sottodiaframmatico. Si esegue una sostituzione protesica aorto-bisiliaca. Il decorso postoperatorio è esente da complicanze e il paziente viene dimesso dopo 15 giorni. Gli aneurismi iliaci isolati sono molto meno frequenti degli aneurismi aortici. La loro incidenza è dello 0,03%, rappresentando lo 0,9-2,2% della patologia aneurismatica dei vasi addominali vengono discussi. La storia naturale, la diagnosi e la terapia.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina