Ricerca avanzata

Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2001 Dicembre;14(6) > Chirurgia 2001 Dicembre;14(6):233-4

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI

ULTIMO FASCICOLOCHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

Chirurgia 2001 Dicembre;14(6):233-4

 RAPPORTI CLINICI

Neoplasia cistica mucinosa del pancreas. Descrizione di un caso clinico

Adani G. L., Marcello D., Carrella G., Maestroni U., Pozza E., Ascanelli S., Turini A.

Le neoplasie cistiche mucinose del pancreas sono rari tumori primitivi, che tipicamente colpiscono donne di età media. Hanno somiglianze istologiche e cliniche con i tumori mucinosi cistici dell'ovaio ed i cistoadenomi biliari del fegato. Possono essere considerati tumori a lenta crescita, a bassa malignità, con una prognosi favorevole. Tutte le neoplasie cistiche mucinose del pancreas dovrebbero essere considerate come cistoadenocarcinoma mucosi a basso potenziale di malignità. Nella maggior parte dei casi l'ecografia e la TC addominale sono considerate le indagini di scelta per una diagnosi corretta, mentre la RMN mantiene un ruolo complementare. Le immagini radiologiche però, non differenziano queste neoplasie dalle pseudocisti pancreatiche, dagli altri tumori pancreatici di origine epiteliale e non e dalle metastasi. La completa escissione chirurgica della neoplasia risulta in un'eccellente decorso clinico libero da malattia in oltre il 90% dei casi. Noi riportiamo un caso di una paziente di sesso femminile, di 31 anni, con una neoplasia cistica del pancreas, trattata con escissione chirurgica.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina