Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2001 April;14(2) > Chirurgia 2001 April;14(2):67-72

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Chirurgia 2001 April;14(2):67-72

lingua: Italiano

Trattamento chirurgico del cancro del retto con conservazione dello sfintere: risultati funzionali in rapporto alla sede dell'anastomosi. Studio clinico-strumentale

Montesani C., Pronio A., Badiali D., Vestri A. R., Santella S., D'Amato A., Boschetto A., Bracci F., Ribotta G.


PDF  


Obiettivo. Risultati non soddisfacenti dal punto di vista della continenza sono stati riportati, oltre che dopo resezione del retto con anastomosi colo-anale diretta, anche dopo resezione anteriore del retto con anastomosi colo-rettale. Lo scopo di questo studio è di stabilire i fattori predittivi dei risultati funzionali legati alla tecnica chirurgica ed in particolare l'effettiva influenza della quantità di retto residuo e quindi di identificare quali pazienti si possano giovare della realizzazione di una pouch colica.
Metodi. In 214 dei 327 pazienti affetti da neoplasia del retto sottoposti ad intervento di exeresi del retto ad intendimento radicale è stato eseguito un intervento conservativo dell'apparato sfinterico. I pazienti sono stati suddivisi in rapporto al livello dell'anastomosi, misurato dall'anal verge mediante un rettoscopio rigido. In 93 casi è stato eseguito uno studio dei risultati funzionali attraverso un controllo sia clinico che manometrico.
Risultati. Nei pazienti sottoposti a resezione del retto «ultrabassa», con anastomosi tra 4 e 6 cm dall'anal verge, comparivano delle alterazioni funzionali con leakage nel 13%, incontinenza nel 5%, urgency nel 5% e difficoltà di svuotamento nel 10%. Nel confronto tra le resezioni «basse», con anastomosi tra 6 e 8 cm, e le «ultrabasse» l'unico dato in cui la differenza è risultata statisticamente significativa è la compliance del retto.
Conclusioni. Questo ci fa ritenere che forse sarebbe utile realizzare una pouch colica anche nelle resezioni anteriori «ultrabasse» con non più di 2-3 cm di retto residuo.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail