Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2000 October-December;13(5-6) > Chirurgia 2000 October-December;13(5-6):293-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

RAPPORTI CLINICI  


Chirurgia 2000 October-December;13(5-6):293-6

lingua: Italiano

Enterorragia in paziente con malattia di Von Recklinghausen

Caciagli M., De Nisco C., Rossi E., Gennai S., Manduca P., Meucci G., Giuliani L.


Full text temporaneamente non disponibile on-line. Contattaci  


La neurofibromatosi di Von Recklinghausen è una malattia ereditaria con localizzazione gastrointestinale nel 20-60% dei casi. Si descrive un caso clinico presentatosi con enterorragia e shock emorragico e sottoposto a resezione intestinale per una neoplasia sanguinante delle prime anse digiunali. I sanguinamenti gastrointestinali di origine sconosciuta, cioè i casi nei quali l'esofagogastroduodenoscopia e la pancolonscopia siano risultate non conclusive, richiedono un notevole impegno diagnostico (arteriografia, scintigrafia con emazie marcate, enteroscopia peroperatoria). La resezione chirurgica rappresenta il trattamento di scelta.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail